La Poesia

La casa della poesia
non avrà mai porte





Il più grande sito italiano di poesie e racconti

Entra o Registrati Che metta del giusto animo il pellegrino che bussa alla casa della poesia.


La Poesia | Antologia completa | Testi più votati | Ricerca avanzata | Rss Feeds | Invio materiale

    Poesie e racconti
» Poesia antica greca e latina
» Poesia dialettale italiana
» Poesia italiana
» Poesie inedite
» Poesie straniere tradotte
» Racconti inediti e/o celebri

  Filtra le poesie e racconti
Più lette
Più votate dagli utenti

  Felice Pagnani
Disegni
Sito Poesia
In ricordo

   Iscrivermi alla newsletter
Iscrivendoti alla newsletter riceverai la info dei nuovi materiali pubblicati.
Nome E-mail

Titolo/Autore Testi    ricerca avanzata
Pubblicata il: luglio 18, 2013 | Da: Redazione
Categoria: Poeti di lingua portoghese | Totali visite: 2426 | Valorazione:

Occhio al medio ambiente | Invia per per e-mail

  
Redazione
Sono Manuel figlio di Felice, contento di portar avanti il lavoro di mio padre.
Amo di Adone le rose dei giardini,

Quelle volucri rose, Lidia, amo,
Che sbocciano e sfioriscono
In uno stesso giorno.
Per esse eterna luce, perch nascono
Quand' gi sorto il sole, e muoiono
Prima che Apollo lasci
Il suo visibil corso.
Cos facciamo un giorno della vita,
Ignari, Lidia, volontariamente,
Che notte prima e dopo
Il poco che duriamo


 Commenti degli utenti

Non ci sono commenti...



Protected by Copyscape DMCA Takedown Notice Violation Search
1 2 3 4 5
Come ti è sembrato?     Scarso
Eccellente    


Ti proponiamo i Poeti di lingua portoghese più letti

» Anonimo brasiliano Messaggio di tenerezza (Le orme)
» Fernando Pessoa LA MORTE E' LA CURVA DELLA STRADA
» Fernando Pessoa HO IN ME TUTTI I SOGNI DEL MONDO
» Fernando Pessoa FURTIVA MANO DI UN FANTASMA OCCULTO
» Fernando Pessoa MELODIA DEI PENSIERI
Gli ultimi Poeti di lingua portoghese pubblicati

» Anonimo brasiliano Messaggio di tenerezza (Le orme)
» Fernando Pessoa NUVOLED al libro dell'inquietudine
» Fernando Pessoa MELODIA DEI PENSIERI
» Fernando Pessoa AMO DI ADONE LE ROSE DEI GIARDINI
» Fernando Pessoa HO IN ME TUTTI I SOGNI DEL MONDO
» Fernando Pessoa LA MORTE E' LA CURVA DELLA STRADA


    Una pubblicazione proposta fra le tante presenti nel sito
Spento il diurno raggio in occidente, E queto il fumo delle ville, e queta De' cani era la voce e della gente; Quand'ella, volta all'amorosa meta, Si ritrov nel mezzo ad una landa Quanto foss'altra mai vezzosa e lieta.

    Statistiche generali
Pubblicazioni
6619
Autori registrati
3139
Totali visite
11464801
Categorie
35

Eliminare i file cookie | Torna su   

2000, 2013 © La-Poesia.it | Fondato da Felice Pagnani e ripubblicato nel 2013 dalla redazione di Latamclick.