La Poesia

La casa della poesia
non avrà mai porte





Il più grande sito italiano di poesie e racconti

Entra o Registrati Che metta del giusto animo il pellegrino che bussa alla casa della poesia.


La Poesia | Antologia completa | Testi più votati | Ricerca avanzata | Rss Feeds | Invio materiale

    Poesie e racconti
» Poesia antica greca e latina
» Poesia dialettale italiana
» Poesia italiana
» Poesie inedite
» Poesie straniere tradotte
» Racconti inediti e/o celebri

  Filtra le poesie e racconti
Più lette
Più votate dagli utenti

  Felice Pagnani
Disegni
Sito Poesia
In ricordo

   Iscrivermi alla newsletter
Iscrivendoti alla newsletter riceverai la info dei nuovi materiali pubblicati.
Nome E-mail

Titolo/Autore Testi    ricerca avanzata
Pubblicata il: agosto 16, 2013 | Da: Redazione
Categoria: Poeti francesi | Totali visite: 1071 | Valorazione

Occhio al medio ambiente | Invia per per e-mail

  
Redazione
Sono Manuel figlio di Felice, contento di portar avanti il lavoro di mio padre.
Arthur Rimbaud

Le Illuminazioni - Poemi in prosa
PROMONTORIO


L'alba d'oro e la sera abbrividente trovano il nostro brick al largo, dirimpetto a quella villa e alle sue dipendenze che formano un promontorio esteso quanto l'Epiro e il Peloponneso, o quanto la maggiore isola del Giappone, o l'Arabia! Templi illuminati dal ritorno delle teorie; immense ve- dute della difesa delle coste moderne; dune illustrate da caldi fiori e da baccanali; grandi canali di Cartagine e banchine di una losca Venezia; molli eruzioni d'Etna e crepacci di fiori e d'acqua. Ghiacciai, lavatoi circondati da pioppi di Germania, poggi di parchi singolari; e le facciate circolari dei Royal o dei Grand di una qualche Brooklin; e le loro ferrovie fiancheggiano, scavano, sovrastano le disposizioni di quell'Htel, scelte nella storia delle pi eleganti e colossali costruzioni d'Italia, d'America e d'Asia, le cui finestre e terrazze, ora piene d'illuminazioni, di bevande e di brezze sontuose, sono aperte allo spirito dei viaggiatori e dei nobili, che permettono, nelle ore del giorno, a tutte le illustri tarantelle dell'arte di decorare meravigliosamente le facciate di Palazzo Promontorio.


 Commenti degli utenti

Non ci sono commenti...



Protected by Copyscape DMCA Takedown Notice Violation Search
1 2 3 4 5
Come ti è sembrato?     Scarso
Eccellente    


Ti proponiamo i Poeti francesi più letti

» Charles Baudelaire INNO ALLA BELLEZZA
» Jacques Prvert M HA FATTA L AMORE
» Charles Baudelaire SPLEEN E IDEALE 1 BENEDIZIONE
» Jacques Prevert MAI PIU
» Arthur Rimbaud ALBA
Gli ultimi Poeti francesi pubblicati

» Jacques Prevert MAI PIU
» Edmond Haracourt PARTIRE E UN PO MORIRE
» Guy De Maupassant LA MORTA
» Colin Muset SIGNOR CONTE HO SUONATO LA VIELLA
» Guillaume Apollinaire LA MEDUSA
» Stphane Mallarm VENTAGLIO


    Una pubblicazione proposta fra le tante presenti nel sito
Maravegiusi ingani dei fiuri che no' dura dei nuli sensa afani che navega per l'aria asura. Maravegiusi ingani Con traduzione Me mai ve disdir de voltri h senpre s, e co' la mente inferma pi v'amo de la tera ferma

    Statistiche generali
Pubblicazioni
6629
Autori registrati
3144
Totali visite
11764876
Categorie
35

Eliminare i file cookie | Torna su   

2000, 2013 © La-Poesia.it | Fondato da Felice Pagnani e ripubblicato nel 2013 dalla redazione di Latamclick.