La Poesia

La casa della poesia
non avrà mai porte





Il più grande sito italiano di poesie e racconti

Entra o Registrati Che metta del giusto animo il pellegrino che bussa alla casa della poesia.


La Poesia | Antologia completa | Testi più votati | Ricerca avanzata | Rss Feeds | Invio materiale

    Poesie e racconti
» Poesia antica greca e latina
» Poesia dialettale italiana
» Poesia italiana
» Poesie inedite
» Poesie straniere tradotte
» Racconti inediti e/o celebri

  Filtra le poesie e racconti
Più lette
Più votate dagli utenti

  Felice Pagnani
Disegni
Sito Poesia
In ricordo

   Iscrivermi alla newsletter
Iscrivendoti alla newsletter riceverai la info dei nuovi materiali pubblicati.
Nome E-mail

Titolo/Autore Testi    ricerca avanzata
Pubblicata il: agosto 16, 2013 | Da: Redazione
Categoria: Poeti francesi | Totali visite: 1051 | Valorazione

Occhio al medio ambiente | Invia per per e-mail

  
Redazione
Sono Manuel figlio di Felice, contento di portar avanti il lavoro di mio padre.
Arthur Rimbaud

Le Illuminazioni - Poemi in prosa
SERA STORICA


In qualunque sera, per esempio, si trovi iL turista ingenuo, appartato dai nostri orrori economici, la mano d'un maestro anima il clavicembalo dei prati; si gioca alle carte in fondo allo stagno, specchio evocatore di regine e di favorite; si hanno le sante, i veli, i fili d'armonia e i cromatismi leggendari sul cielo di ponente.
Un brivido, al passaggio delle cacce e delle orde. La commedia sgocciola sul palcoscenico d'erbetta. E l'imbarazzo dei poveri e dei deboli su questi stupidi piani!

Alla sua visione schiava, la Germania erge le sue impalcature verso lune; i deserti tartari s'illuminano; le antiche rivolte brulicano al centro del Celeste Impero; per le scalinate e le poltrone di roccia, sorge un piccola mondo pallido e piatto, Africa e Occidenti. Poi un balletto di mari e di notti conosciute, una chimica senza valore, e melodie impossibili.

La stessa magia borghese a tutti gli angoli dove ci deporr la corriera! Il pi elementare fisico sente che non pi possibile sottomettersi a quest'atmosfera personale, bruma di rimorsi fisici, la cui constatazione gi un'afflizione.

No! Il momento del fuoco, dei mari sconvolti, delle combustioni sotterranee, del pianeta preso d'assalto e dei conseguenti stermini: certezze cos poco malignamente indicate nella Bibbia e dalle Norme, e che all'essere serio sar dato di osservare. - E tuttavia non sar un effetto di leggenda!


 Commenti degli utenti

Non ci sono commenti...



Protected by Copyscape DMCA Takedown Notice Violation Search
1 2 3 4 5
Come ti è sembrato?     Scarso
Eccellente    


Ti proponiamo i Poeti francesi più letti

» Charles Baudelaire INNO ALLA BELLEZZA
» Jacques Prvert M HA FATTA L AMORE
» Charles Baudelaire SPLEEN E IDEALE 1 BENEDIZIONE
» Jacques Prevert MAI PIU
» Arthur Rimbaud ALBA
Gli ultimi Poeti francesi pubblicati

» Jacques Prevert MAI PIU
» Edmond Haracourt PARTIRE E UN PO MORIRE
» Guy De Maupassant LA MORTA
» Colin Muset SIGNOR CONTE HO SUONATO LA VIELLA
» Guillaume Apollinaire LA MEDUSA
» Stphane Mallarm VENTAGLIO


    Una pubblicazione proposta fra le tante presenti nel sito
Se io fossi un poeta galante, canterei agli occhi vostri un canto cos puro come sul marmo bianco l'acqua chiara.

    Statistiche generali
Pubblicazioni
6542
Autori registrati
3081
Totali visite
9956837
Categorie
35

Eliminare i file cookie | Torna su   

2000, 2013 © La-Poesia.it | Fondato da Felice Pagnani e ripubblicato nel 2013 dalla redazione di Latamclick.