La Poesia

La casa della poesia
non avrà mai porte





Il più grande sito italiano di poesie e racconti

Entra o Registrati Che metta del giusto animo il pellegrino che bussa alla casa della poesia.


La Poesia | Antologia completa | Testi più votati | Ricerca avanzata | Rss Feeds | Invio materiale

    Poesie e racconti
» Poesia antica greca e latina
» Poesia dialettale italiana
» Poesia italiana
» Poesie inedite
» Poesie straniere tradotte
» Racconti inediti e/o celebri

  Filtra le poesie e racconti
Più lette
Più votate dagli utenti

  Felice Pagnani
Disegni
Sito Poesia
In ricordo

   Iscrivermi alla newsletter
Iscrivendoti alla newsletter riceverai la info dei nuovi materiali pubblicati.
Nome E-mail

Titolo/Autore Testi    ricerca avanzata
Pubblicata il: aprile 02, 2016 | Da: Fabio James Mc Steel
Categoria: Poeti maledetti | Totali visite: 713 | Valorazione

Occhio al medio ambiente | Invia per per e-mail

  
Fabio James Mc Steel

Autore Fabio Mc Steel
Edizioni Lulu.com
Sono lultimo esemplare dei romantici
Sono un guerriero conquistatore di donne interessanti
Le coinvolgo nella mia rete che tesso con cura
Di primo impatto le guardo in maniera eloquente
Comunicando telepaticamente
e se ci piacciamo successivamente scatta la scintilla
Di seguito ci parliamo
E se siamo sulla stessa frequenza
Sinnesca il primo bacio
Solitamente nessuna di esse si oppone
Di fare insieme a me lamore
Con ognuna mi sono sbizzarrito e divertito
Creo attorno ad esse un mondo fantastico
Le proteggo sia psicologicamente sia fisicamente
Le tratto come fossero farfalle da collezionare
Distinte uniche e variegate tutte da adorare
Metto sotto ai loro passi petali dogni sorta di fiore
Per farmi ricordare ad ogni stagione Cosi anche nei giorni di dolore
Sentiranno che non le sto abbandonando
Libere di ritornare da me
Ogni qual volta ne sentano il bisogno
Per vivere o rivivere o ricostruire un sogno
E prima di separarmi da esse le abbraccio per qualche minuto
E poi ci giuriamo che ci rivedremo
Non sappiamo dove come e quando
Ma non c appuntamento piu importante
Di un destino che sceglie per noi illudendoci
Di essere gli artefici o i protagonisti reali
Libere di ritornare da me
Ogni qual volta ne sentano il bisogno
Per vivere o rivivere o ricostruire un sogno
Ci vuole un grande pensiero
Per alimentare in mezzo a tanta gente disuguale
Per comunicare loro che ci sono notti
Nelle quali non dormo
E scrivo poemi o lettere damore lunghe come pergamene
Che spesso non invio alle destinatarie
Linfinito risulta un attimo che se si sussegue
Porta in s stesso la fortuna di esserci
Con il cuore spalancato,
con il cuore affaticato,
con il cuore stracolmo di loro
qui e adesso sono davvero uomo.
Io lo so , adesso lo so,
quanto tanto
e per tanto tempo ancora
fintanto avro vita io amero'


 Commenti degli utenti

Non ci sono commenti...



Protected by Copyscape DMCA Takedown Notice Violation Search
1 2 3 4 5
Come ti è sembrato?     Scarso
Eccellente    


Ti proponiamo i Poeti maledetti più letti

» Charles Baudelaire FIORI DEL MALE AL LETTORE
» Charles Baudelaire UNA CAROGNA
» Charles Baudelaire SPLEEN E IDEALE 6 I FARI
» Arthur Rimbaud LORGIA PARIGINA OVVERO PARIGI SI RIPOPOLA
» Charles Baudelaire IL VINO DELLASSASSINO
Gli ultimi Poeti maledetti pubblicati

» Fabio James Mc Steel Superba la notte
» Fabio James Mc Steel Io lo so
» Fabio James Mc Steel Memorie
» Fabio James Mc Steel Qui e adesso
» Fabio James Mc Steel Benvenuto
» Charles Baudelaire LUOMO E IL MARE


    Una pubblicazione proposta fra le tante presenti nel sito
Canti Carnacialeschi. Donne, noi siam maestri d'innestare; in ogni modo lo sappiam ben fare.

    Statistiche generali
Pubblicazioni
6574
Autori registrati
3092
Totali visite
10226409
Categorie
35

Eliminare i file cookie | Torna su   

2000, 2013 © La-Poesia.it | Fondato da Felice Pagnani e ripubblicato nel 2013 dalla redazione di Latamclick.