La Poesia

La casa della poesia
non avrà mai porte





Il più grande sito italiano di poesie e racconti

Entra o Registrati Che metta del giusto animo il pellegrino che bussa alla casa della poesia.


La Poesia | Antologia completa | Testi più votati | Ricerca avanzata | Rss Feeds | Invio materiale

    Poesie e racconti
» Poesia antica greca e latina
» Poesia dialettale italiana
» Poesia italiana
» Poesie inedite
» Poesie straniere tradotte
» Racconti inediti e/o celebri

  Filtra le poesie e racconti
Più lette
Più votate dagli utenti

  Felice Pagnani
Disegni
Sito Poesia
In ricordo

   Iscrivermi alla newsletter
Iscrivendoti alla newsletter riceverai la info dei nuovi materiali pubblicati.
Nome E-mail

Titolo/Autore Testi    ricerca avanzata
Pubblicata il: ottobre 24, 2013 | Da: Redazione
Categoria: Racconti inediti e/o celebri | Totali visite: 588 | Valorazione

Occhio al medio ambiente | Invia per per e-mail

  
Redazione
Sono Manuel figlio di Felice, contento di portar avanti il lavoro di mio padre.
EXODUS

Il primo ad andarsene fu proprio lui, il Grande Vecchio Ponte. Lo fece in una mattina grigiastra, appena rischiarata dai pallidi raggi di sole che si incuneavano a fatica nella cappa bluastra del biossido.
Il Grande Vecchio Ponte.
Quello che aveva convinto i tedeschi a lasciarlo in pace, facendosi credere cos vecchio e malandato da non essere certo in grado di sopportare il passaggio dei pesanti tanks alleati.
Lo stesso che aveva intenerito l'Alluvione, che nella sua furia distruttrice si era come fermata, anzi acquietata, di fronte alle sue fragili zampette; e se ne era andata a spasso per tutta la Citt, lasciandolo solo, a mo' di diga, con i suoi gioielli bagnati ma intatti.
Aveva sopportato gli hippies e gli stornellatori delle notti d'estate, gli orafi e i liberi artigiani, i senegalesi dai mille elefantini e i marocchini che spacciavano droga. Perfino i Vip luccicanti, a far cena e baldoria quasi che fossero di casa, invece che ospiti, per niente graditi per giunta. Ma di giunta autorizzati.
Tutto era stato sopportato, con la forza di chi sa che quei fastidiosi momenti sarebbero presto passati. Tutto.
Quel giorno, per, apr tutti e due gli occhioni, e si specchi, come tante volte aveva gi fatto, nell'acqua melmosa dell'Arno.
E si vide pi Vecchio di quanto nessuno avesse mai potuto vederlo.
Guard per l'ultima volta quel bigottone del Duomo, che stava a godersi gli ultimi attimi di quiete prima del quotidiano e assillante arrembaggio delle formiche Yashica, e lo salut, con un piccolo fremito lieve dei suoi tetti umidi.
Poi, finalmente, si lasci cadere nel freddo abbraccio del fiume. Si abbandon tra quelle braccia robuste, e si fece cullare, come un bimbo, andandosene a valle.
Un flebile fruscio lo distolse dall'oblio ormai incombente; si volse all'indietro, e, tirandosi su a fatica sulle arcate, vide, stupito, il Duomo levarsi maestoso in piedi e, dopo aver preso in collo il piccolo Battistero ancora dormiente, venirgli dietro a grandi falcate. E insieme gli Uffizi, e il Vecchio Palazzo, e tutte le chiese.
Con quattro scrolloni ben assestati, si liberarono di guardie, intrusi e scrocconi, senza lasciar loro neanche il tempo di urlare e, preceduti da uno stuolo di statue storpiate e sdegnate per tutti gli affronti subiti, presero a seguirlo, come si segue un Vate, finalmente arrivato dopo tanta attesa.
Nessuno li vide sparire nella nebbia, e quando il primo bestione colorato di arancio si mosse rombando, rimase stupito a sbuffare, in tutto quel vuoto irreale.


 Commenti degli utenti

Non ci sono commenti...



Protected by Copyscape DMCA Takedown Notice Violation Search
1 2 3 4 5
Come ti è sembrato?     Scarso
Eccellente    


Ti proponiamo i Racconti inediti e/o celebri più letti

» Oscar Wilde LA BALLATA DEL CARCERE DI READING
» Howard Phillips Lovecraft LESTRANEO
» Saint Germain IO SONO COSCIENZA, INTELLIGENZA, VOLONTA 3
» Saint Germain PENSARE E CREARE 5
» Marchese de Sade SERAPHINE
Gli ultimi Racconti inediti e/o celebri pubblicati

» monik elena _ io e te
» Sandrino Aquilani - Gli alberi
» Marina Lolli - Aprile 1949-Giugno 2012
» Ferruccio Frontini-Acca
» Non Tutti sanno chi sono - Desiree Dal Pin
» ZioPier - I colori del buio


    Una pubblicazione proposta fra le tante presenti nel sito
Poesie giovanili 1899. Poeta tedesco Rainer Maria Rilke.

    Statistiche generali
Pubblicazioni
6543
Autori registrati
3082
Totali visite
9995060
Categorie
35

Eliminare i file cookie | Torna su   

2000, 2013 © La-Poesia.it | Fondato da Felice Pagnani e ripubblicato nel 2013 dalla redazione di Latamclick.