La Poesia

La casa della poesia
non avrà mai porte





Il più grande sito italiano di poesie e racconti

Entra o Registrati Che metta del giusto animo il pellegrino che bussa alla casa della poesia.


La Poesia | Antologia completa | Testi più votati | Ricerca avanzata | Rss Feeds | Invio materiale

    Poesie e racconti
» Poesia antica greca e latina
» Poesia dialettale italiana
» Poesia italiana
» Poesie inedite
» Poesie straniere tradotte
» Racconti inediti e/o celebri

  Filtra le poesie e racconti
Più lette
Più votate dagli utenti

  Felice Pagnani
Disegni
Sito Poesia
In ricordo

   Iscrivermi alla newsletter
Iscrivendoti alla newsletter riceverai la info dei nuovi materiali pubblicati.
Nome E-mail

Titolo/Autore Testi    ricerca avanzata
Pubblicata il: agosto 03, 2015 | Da: Redazione
Categoria: Racconti inediti e/o celebri | Totali visite: 1116 | Valorazione:

Occhio al medio ambiente | Invia per per e-mail

  
Redazione
Sono Manuel figlio di Felice, contento di portar avanti il lavoro di mio padre.
Gialal al Din Rumi
30/09/ 1207 Vakhsh - Tagikistan
17/12/1273 Konya - Turchia

LANTERNA IN PIENO GIORNO

Un prete passeggiava in pieno giorno al mercato portando una lanterna accesa! E cos andava su e gi nel bazar.
Un importuno gli disse:
"Perch entri in ogni bottega? Che cosa cerchi? Che senso ha, in pieno giorno, cercare qualcosa alla luce di una lanterna?"
Il prete rispose:
"Cerco un uomo vivo e che abbia il soffio di un santo!"
"Ebbene guarda qui!", fece l'uomo. "Questo bazar cos affollato!"
"No!", fece il prete. "Cerco un uomo che sappia controllare il suo desiderio e la sua collera. Uno di quelli che rimangono uomini anche di fronte al desiderio pi intenso. Vorrei che un uomo simile mi calpestasse come la polvere per poter sacrificare per lui la mia anima"
"Allora tu cerchi una cosa molto rara. Le tue azioni dimostrano che tu disprezzi il destino. Tu non vedi che l'apparenza ma l'essenziale deciso dal destino. E quando il destino si compie, persino i cieli si stupiscono. Cercare di negare questo come restringere l'universo.
Il destino pu trasformare la pietra in acqua. Tu che ha visto girare la macina del mulino, vieni dunque a vedere il fiume che la muove. Tu hai visto la polvere in aria? Guarda invece il vento che ne la causa. Tu vedi la pentola che bolle. Sii ragionevole e guarda invece la fiamma che sta sotto e che la fa bollire.
Non preoccuparti della pazienza e pensa a colui che ti ha donato la pazienza. Tu pretendi di aver visto qualcosa ma le tue azioni dimostrano che non ha visto niente Ammira l'oceano invece della schiuma. Trasforma il tuo cuore in oceano. Chi non vede che la schiuma catturato dalla vertigine e va su e gi, ma chi ha visto l'oceano non conosce pi il dubbio."


 Commenti degli utenti

Non ci sono commenti...



Protected by Copyscape DMCA Takedown Notice Violation Search
1 2 3 4 5
Come ti è sembrato?     Scarso
Eccellente    


Ti proponiamo i Racconti inediti e/o celebri più letti

» Oscar Wilde LA BALLATA DEL CARCERE DI READING
» Howard Phillips Lovecraft LESTRANEO
» Saint Germain IO SONO COSCIENZA, INTELLIGENZA, VOLONTA 3
» Saint Germain PENSARE E CREARE 5
» Marchese de Sade SERAPHINE
Gli ultimi Racconti inediti e/o celebri pubblicati

» monik elena _ io e te
» Sandrino Aquilani - Gli alberi
» Marina Lolli - Aprile 1949-Giugno 2012
» Ferruccio Frontini-Acca
» Non Tutti sanno chi sono - Desiree Dal Pin
» ZioPier - I colori del buio


    Una pubblicazione proposta fra le tante presenti nel sito
Prendere un treno tra chi va e chi ritorna: ginocchio contro ginocchio in qualche vecchia carrozza, aprirsi un po'. Guardare di fuori i pensieri che hai dentro. La massicciata scorre come scorre il passato,

    Statistiche generali
Pubblicazioni
6543
Autori registrati
3082
Totali visite
9985805
Categorie
35

Eliminare i file cookie | Torna su   

2000, 2013 © La-Poesia.it | Fondato da Felice Pagnani e ripubblicato nel 2013 dalla redazione di Latamclick.