La Poesia

La casa della poesia
non avrà mai porte





Il più grande sito italiano di poesie e racconti

Entra o Registrati Che metta del giusto animo il pellegrino che bussa alla casa della poesia.


La Poesia | Antologia completa | Testi più votati | Ricerca avanzata | Rss Feeds | Invio materiale

    Poesie e racconti
» Poesia antica greca e latina
» Poesia dialettale italiana
» Poesia italiana
» Poesie inedite
» Poesie straniere tradotte
» Racconti inediti e/o celebri

  Filtra le poesie e racconti
Più lette
Più votate dagli utenti

  Felice Pagnani
Disegni
Sito Poesia
In ricordo

   Iscrivermi alla newsletter
Iscrivendoti alla newsletter riceverai la info dei nuovi materiali pubblicati.
Nome E-mail

Titolo/Autore Testi    ricerca avanzata
Pubblicata il: giugno 13, 2013 | Da: Redazione
Categoria: Racconti inediti e/o celebri | Totali visite: 866 | Valorazione:

Occhio al medio ambiente | Invia per per e-mail

  
Redazione
Sono Manuel figlio di Felice, contento di portar avanti il lavoro di mio padre.
Le richieste dell'Associazione erano eccessive. La signorina Brown,
d'altra parte, aveva parlato in modo chiaro e preciso. Lei era solamente
una portavoce, questo appariva ben chiaro ai miei occhi. Solo che non
avrei mai pensato che la mia preferita, la Ninfa alla selva, sarebbe
finita nelle mani di quei trafficanti d'arte degli Associati. Per loro,
tutto si riduce a semplice, vitale business. Avrebbero tentato un'azione
legale? Sul punto, la signorina Brown aveva taciuto. Eppure la cosa non
era affatto da escludere. Anzi.

La Ninfa alla selva soltanto il suono di quel nome mi confondeva. II
pensiero del boschetto dietro la chiesa di Sant'Anna, del giorno di
primavera appena fiorito negli alberi, del soffio del vento che
scompigliava i capelli biondo-cenere della modella Avrei dovuto
bruciarlo, quel quadro. Lo scialle nero, traforato, che rivestiva
impudicamente le dolci grazie di Cate, la Ninfa, era stato battuto,
soltanto un mese dopo, all'asta per un valore piuttosto consistente.
Ovviamente l'Associazione aveva avuto un bel guadagno. Beneficenza, era
stato scritto. Gli orfanelli del Paese

I critici avevano guardato il dipinto con occhio estremamente benevolo.
Troppo benevolo. Non si tratta altro che di colori spremuti su una tela.
No, di pi. una vertigine che si arrampica lungo i fianchi della
Ninfa, che scorre come linfa negli arbusti novelli delle piante, nel
fogliame tenero, proseguendo nei capelli, nei seni venati dal nero esile
dello scialle. il Tormento, l'Estasi, il culmine di un orgasmo spinto
al parossismo, fino a dissolvere il tempo, ad annientare un'esistenza.
Dopo la Ninfa, il nulla...


 Commenti degli utenti

Non ci sono commenti...



Protected by Copyscape DMCA Takedown Notice Violation Search
1 2 3 4 5
Come ti è sembrato?     Scarso
Eccellente    


Ti proponiamo i Racconti inediti e/o celebri più letti

» Oscar Wilde LA BALLATA DEL CARCERE DI READING
» Howard Phillips Lovecraft LESTRANEO
» Saint Germain IO SONO COSCIENZA, INTELLIGENZA, VOLONTA 3
» Saint Germain PENSARE E CREARE 5
» SAINT GERMAIN LAutorit 12
Gli ultimi Racconti inediti e/o celebri pubblicati

» Preghiera alla Luna
» Davide Zocca- Hate for fgm is my only God ( English )
» Giovanni G. A. Tozzi - Monologo di un macigno
» La nostra vita segreta
» L'aquilone
» monik elena _ io e te


    Una pubblicazione proposta fra le tante presenti nel sito
Spezzate i flauti. Il lino che connette le canne quel medesmo degli astuti lacci, e la cera troppo sa di miele.

    Statistiche generali
Pubblicazioni
6755
Autori registrati
3523
Totali visite
15166593
Categorie
35

Eliminare i file cookie | Torna su   

2000, 2020 © La-Poesia.it | Fondato da Felice Pagnani e adesso curato da Manuel Pagnani.