La Poesia

La casa della poesia
non avrà mai porte





Il più grande sito italiano di poesie e racconti

Entra o Registrati Che metta del giusto animo il pellegrino che bussa alla casa della poesia.


La Poesia | Antologia completa | Testi più votati | Ricerca avanzata | Rss Feeds | Invio materiale

    Poesie e racconti
» Poesia antica greca e latina
» Poesia dialettale italiana
» Poesia italiana
» Poesie inedite
» Poesie straniere tradotte
» Racconti inediti e/o celebri

  Filtra le poesie e racconti
Più lette
Più votate dagli utenti

  Felice Pagnani
Disegni
Sito Poesia
In ricordo

   Iscrivermi alla newsletter
Iscrivendoti alla newsletter riceverai la info dei nuovi materiali pubblicati.
Nome E-mail

Titolo/Autore Testi    ricerca avanzata
Total result found : 5054
More Pages : 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 [ 149 ] 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226 227 228 229 230 231 232 233 234 235 236 237 238 239 240 241 242 243 244 245 246 247 248 249 250 251 252 253 254 255 256 257 258 259 260 261 262 263 264 265 266 267 268 269 270 271 272 273 274 275 276 277 278 279 280 281 282 283 284 285 286 287 288 289 290 291 292 293 294 295 296 297 298 299 300 301 302 303 304 305 306 307 308 309 310 311 312 313 314 315 316 317 318 319 320 321 322 323 324 325 326 327 328 329 330 331 332 333 334 335 336 337 338 339 340 341 342 343 344 345 346 347 348 349 350 351 352 353 354 355 356 357 358 359 360 361 362 363 364 365 366 367 368 369 370 371 372 373 374 375 376 377 378 379 380 381 382 383 384 385 386 387 388 389 390 391 392 393 394 395 396 397 398 399 400 401 402 403 404 405 406 407 408 409 410 411 412 413 414 415 416 417 418 419 420 421 422 423 424 425 426 427 428 429 430 431 432 433 434 435 436 437 438 439 440 441 442 443 444 445 446 447 448 449 450 451 452 453 454 455 456 457 458 459 460 461 462 463 464 465 466 467 468 469 470 471 472 473 474 475 476 477 478 479 480 481 482 483 484 485 486 487 488 489 490 491 492 493 494 495 496 497 498 499 500 501 502 503 504 505 506 507 508 509 510 511 512 513 514 515 516 517 518 519 520 521 522 523 524 525 526 527 528 529 530 531 532 533 534 535 536 537 538 539 540 541 542 543 544 545 546 547 548 549 550 551 552 553 554 555 556 557 558 559 560 561 562 563 564 565 566 567 568 569 570 571 572 573 574 575 576 577 578 579 580 581 582 583 584 585 586 587 588 589 590 591 592 593 594 595 596 597 598 599 600 601 602 603 604 605 606 607 608 609 610 611 612 613 614 615 616 617 618 619 620 621 622 623 624 625 626 627 628 629 630 631 632

Teognide PIU' DI OGNI COSA

Pubblicata il : agosto 07, 2013 | Author : Redazione | Valorazione
Visite totali: 1050
Occhio al medio ambiente | Invia per per e-mail
Pi di ogni cosa, la povert soggioga l'uomo buono, pi della vecchiaia canuta, o Cimo, pi della febbre. Per fuggirla conviene gettarsi negli abissi del mare profondo, o Cirno,
Continua a leggere e condividi


Teognide QUESTA CITTA'

Pubblicata il : agosto 07, 2013 | Author : Redazione | Valorazione:
Visite totali: 1449
Occhio al medio ambiente | Invia per per e-mail
Questa citt, o Cirno, ancora la citt, ma diversi sono gli abitanti, una gente che prima n diritto n leggi conosceva, ma attorno ai fianchi logorava pelli di capra, e fuor delle mura, come cervi, pascolava. Ora, sono loro i buoni,
Continua a leggere e condividi


Teognide O CIRNO

Pubblicata il : agosto 07, 2013 | Author : Redazione | Valorazione:
Visite totali: 1128
Occhio al medio ambiente | Invia per per e-mail
O Cirno, da me poeta sia posto un sigillo a questi versi; e mai saranno di nascosto rubati, ed essendovi del buono, nessuno li muter in peggio. Ognuno dir: "Di Teognide il Megarese son questi versi, famoso presso tutti gli uomini"
Continua a leggere e condividi


Stelvio Mestrovich Gioacchino Rossini - La Petite Messe Solennelle

Pubblicata il : agosto 07, 2013 | Author : Redazione | Valorazione
Visite totali: 791
Occhio al medio ambiente | Invia per per e-mail
di Stelvio Mestrovich A proposito di tale opera e in pieno conflitto sacro-profano, larguto Maestro pesarese scrisse persino una lettera al buon Dio. In francese, naturalmente. Buon Dio, ecco terminata questa povera piccola Messa. Io sono nato per lopera buffa, Tu lo sai bene ! Poca scienza, poco cuore, ecco fatto! Sii dunque benedetto e concedimi il Paradiso Quale commiato! Una sottile preghiera, Rossini poteva scherzare anche con il Padreterno, per svelare tutta la sua fragilit, per palesare i suoi difetti e i suoi pregi, per richiamare lattenzione dei posteri su un giudizio che non fosse spietato,
Continua a leggere e condividi


Stesicoro QUANDO LA FORZA DEL FIGLIO DI IPERIONE

Pubblicata il : agosto 07, 2013 | Author : Redazione | Valorazione
Visite totali: 881
Occhio al medio ambiente | Invia per per e-mail
Quando la forza del figlio di Iperione sulla coppa d'oro saliva, perch, varcato l'Oceano, giungesse al profondo della sacra notte e oscura,
Continua a leggere e condividi


Stesicoro IL DARDO CHE NELLA PUNTA

Pubblicata il : agosto 07, 2013 | Author : Redazione | Valorazione
Visite totali: 825
Occhio al medio ambiente | Invia per per e-mail
... il dardo che nella punta aveva il destino di morte, intriso nel sangue... e nella bile, per i dolori dell'Idra, che gli uomini uccide,
Continua a leggere e condividi


Stesicoro RIMANEVA PRESSO ZEUS

Pubblicata il : agosto 07, 2013 | Author : Redazione | Valorazione
Visite totali: 778
Occhio al medio ambiente | Invia per per e-mail
... rimaneva presso Zeus signore di tutto. Atena occhi azzurri, allora, con aperte parole parl allo zio materno potente, guidatore di cavalli:
Continua a leggere e condividi


Stesicoro IO , INFELICE E MADRE DI FIGLI

Pubblicata il : agosto 07, 2013 | Author : Redazione | Valorazione
Visite totali: 811
Occhio al medio ambiente | Invia per per e-mail
... io, infelice e madre di figli maledetti, io che ho sofferto pene indimenticabili, io ti imploro Gerione, se mai la mammella io ti porsi...
Continua a leggere e condividi


More Pages : 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 [ 149 ] 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226 227 228 229 230 231 232 233 234 235 236 237 238 239 240 241 242 243 244 245 246 247 248 249 250 251 252 253 254 255 256 257 258 259 260 261 262 263 264 265 266 267 268 269 270 271 272 273 274 275 276 277 278 279 280 281 282 283 284 285 286 287 288 289 290 291 292 293 294 295 296 297 298 299 300 301 302 303 304 305 306 307 308 309 310 311 312 313 314 315 316 317 318 319 320 321 322 323 324 325 326 327 328 329 330 331 332 333 334 335 336 337 338 339 340 341 342 343 344 345 346 347 348 349 350 351 352 353 354 355 356 357 358 359 360 361 362 363 364 365 366 367 368 369 370 371 372 373 374 375 376 377 378 379 380 381 382 383 384 385 386 387 388 389 390 391 392 393 394 395 396 397 398 399 400 401 402 403 404 405 406 407 408 409 410 411 412 413 414 415 416 417 418 419 420 421 422 423 424 425 426 427 428 429 430 431 432 433 434 435 436 437 438 439 440 441 442 443 444 445 446 447 448 449 450 451 452 453 454 455 456 457 458 459 460 461 462 463 464 465 466 467 468 469 470 471 472 473 474 475 476 477 478 479 480 481 482 483 484 485 486 487 488 489 490 491 492 493 494 495 496 497 498 499 500 501 502 503 504 505 506 507 508 509 510 511 512 513 514 515 516 517 518 519 520 521 522 523 524 525 526 527 528 529 530 531 532 533 534 535 536 537 538 539 540 541 542 543 544 545 546 547 548 549 550 551 552 553 554 555 556 557 558 559 560 561 562 563 564 565 566 567 568 569 570 571 572 573 574 575 576 577 578 579 580 581 582 583 584 585 586 587 588 589 590 591 592 593 594 595 596 597 598 599 600 601 602 603 604 605 606 607 608 609 610 611 612 613 614 615 616 617 618 619 620 621 622 623 624 625 626 627 628 629 630 631 632


    Una pubblicazione proposta fra le tante presenti nel sito
Anche n malinconico n lieto (forse la consuetudine assecondo cara d'un tempo al bel fanciullo biondo) oggi varco la soglia del frutteto. Ah! Vedo, vedo! Come lo ravviso! bene questo il luogo; in questa calma conchiusa, certo l'intangibil salma giacque per sempre dell'amor ucciso,

    Statistiche generali
Pubblicazioni
6526
Autori registrati
3074
Totali visite
9699169
Categorie
35

Eliminare i file cookie | Torna su   

2000, 2013 © La-Poesia.it | Fondato da Felice Pagnani e ripubblicato nel 2013 dalla redazione di Latamclick.